Ah SI PUò fare molto meglio

LA CADUTA DEI MASTELLI


mastelli-umido


Da qualche tempo sperimentiamo anche noi la sconvolgente novità tecnologica dei mastelli per l'umido…

E ogni volta non si può fare a meno di lambiccarsi il cervello.

Per quale mai oscura "ottimizzazione" i mastelli vengono poi sistematicamente e brutalmente buttati a terra anziché posati?

Quel secondo in più che si guadagna, precisamente come lo si investe poi?

Quale misterioso fordismo, incomprensibile a noi umani, si manifesta in tale pratica?

E se i mastelli servono per evitare che gli animali notturni rompano le buste, che senso ha lasciarli atterrati e aperti in modo tale che ci rovistino direttamente dentro?

Chissà se qualcuno può spiegarlo...

Misteri di un appalto graziosamente concesso “in emergenza” (cioè, secondo la legge, per non più di 6 mesi) dalla scorsa amministrazione e sopravvissuto fino a noi, sei anni e mezzo dopo…

Ah SI PUò fare molto meglio. A molto meno.