Post

Presidente, ora tutto è nelle sue mani

COME TI BRUCIO LA "CANDIDATA". E PERCHÉ