Post

Presidente, ora tutto è nelle sue mani

QUEL CHE STRISCIA NON DICE