Parcheggi. Ritirare quella Delibera Illegittima

I SEGRETI DEL MESTIERE


Appuntamento col Futuro. 
Oggi, alle 18.30, PalaColombo, Ruvo



Come responsabile della Comunicazione del Progetto Ospedale Unico di Primo Livello -  un progetto davvero esaltante, professionalmente molto impegnativo ma ricco di soddisfazioni come spesso accade ai grandi sogni no profit - ho impegnato a spron battuto RuvoLibera e i network del gruppo RL, con l'ovvio obiettivo di dare la maggior copertura possibile a un evento di fondamentale importanza per tutti i cittadini del comprensorio, nessuno escluso. 

E non solo, perché ciò che nasce a Ruvo oggi è un'idea di condivisione, di Sanità partecipata, che potrà essere esempio e dire molto anche in altri contesti.

Sempre a questa logica risponde il sito web, fresco e veloce ma di grande impatto, realizzato ottimizzando tool online gratuiti, nello spirito NMR (No Material Resources) del Progetto.

Abbiamo centrato tutto il lato social sulla pagina Facebook, un medium straordinario se gestito con professionalità. Il clamoroso successo della Pagina ne è il più chiaro esempio.

Naturalmente hanno aiutato molto la genuinità del Progetto e la figura chiaramente carismatica del suo leader - di cui non ho potuto raccogliere il pressante e ripetuto invito alla spersonalizzazione e alla valorizzazione delle altre risorse umane, di cui pure il progetto abbonda.

Il dr. Spaccavento è l'anima principale del Progetto ed è inevitabile ne rimanga il volto identitario - almeno fino a che non si passerà a una fase successiva.

E sì, lo ammetto, la personalizzazione, accentuata con il lancio dell'hashtag #IoStoConFelice e relativo claim comunicativo, è opera mia e veicolo indispensabile della mobilitazione semantica e quindi operativa prima del panel dei collaboratori e poi dei supporters motivatori e trascinatori.

Sono i segreti del mestiere...

A quelli che lo hanno chiesto, e a chi magari ancora se lo chieda, la risposta è no: Spaccavento non ha alcuna vanità e non stiamo costruendo alcuna carriera su questa Comunicazione. Il suo desiderio è continuare a fare il Medico, con la maiuscola, al massimo livello possibile.

Un Medico così merita un'Ospedale all'altezza? E tutti noi? La mia risposta è decisamente sì. La Tua?

È quello che abbiamo detto in mille modi anche con report giornalieri ai siti e media locali e regionali.

È quello che abbiamo detto anche su Repubblica oggi, in una grande pubblicità a fondo pagina offertaci a prezzo convenientissimo e pagata come sempre con autotassazione (sempre per prevenire eventuali "domande"...).

Cosa mancava?

Chiaro. Lo streaming. Ho chiesto a Paolo Pinto di Ruvesi.it se potevano occuparsene loro. Paolo ha colto la palla al volo con entusiasmo. Sia detto a suo merito. 

Così oggi chi davvero non può, perché è fuori o non sta bene (altre "giustificazioni" non ce ne sono: NON di fronte a una cosa importante come questa, che impatta direttamente sulla salute nostra e dei nostri figli...) potrà seguire integralmente l'evento su www.ruvesi.it.

Ma meglio di ogni spiegazione, di ogni report e di tutto il resto, sarà ascoltare il dr. Spaccavento parlare a viva voce del Progetto. 

È dal vivo, che avvengono davvero le cose.

Ci vediamo alle 18.30. PalaColombo. Dare una svolta è finalmente possibile.