RUVO CINQUE SI'

#SalviamoRuvo



Ho sempre avuto problemi con i vertici. Il M5S non ha fatto eccezione, come tutti sanno.

Ma la morte, così improvvisa e prematura, di Gianroberto Casaleggio, è senza dubbio uno scossone di cui si deve tenere conto.

E come tutte le morti, ci ricorda il messaggio più importante. Che il tempo a nostra disposizione è limitato e imprevedibile. Che le cose buone bisogna farle quando si è "in vita". Cioè in corsa per un risultato. 

Spero che questo evento così traumatico possa tra l'altro spingere gli amici dei vari tronconi ruvesi che si ispirano al M5S a superare le divisioni e unirsi.

Se questo non è possibile, parliamone e troviamo un accordo. Tutte insieme le forze del Cambiamento.

Magari una lista comune che si chiami RUVO 5 SI'.

Sì al totale Cambiamento, verso una reale politica di Bene Comune.
Sì alla Trasparenza.
Sì alla Solidarietà e difesa dei deboli.
Sì alla valorizzazione di Meriti e Competenze.
Sì alla Partecipazione e alla Democrazia.

La Città vi aspetta. Ditevi sì. Diciamoci sì. Diciamo sì al Futuro e molliamo i relitti del passato al loro destino.

Uniti, ce la possiamo fare. I Cittadini non aspettano altro.