PUG. L'ULTIMO ASSALTO ALLA DILIGENZA


#SalviamoRuvo




P
UG. SI' ALLO SVILUPPO. NO ALLA DEVASTAZIONE. 

Perché un'amministrazione agonizzante, che dovrebbe limitarsi a pagare le bollette (e neanche quello fa) si accanisce a voler approvare il catastrofico Pug prima di andar via?

Il Pug DEVE essere rivisto perché DEVE servire allo sviluppo della Città e al benessere dei Cittadini, non agli interessi inconfessabili dei soliti noti.


L'amministrazione metta giù le mani. È lavoro per la prossima amministrazione. Voi danni ne avete già fatti abbastanza.

Ormai siamo all'assalto finale alla diligenza. Poi speriamo che arrivino i nostri.

Io mi sono candidato per questo. Non vedo l'ora.

mario albrizio

MARIO ALBRIZIO. UN SINDACO LIBERO


Ecco cosa ne pensa un ex dirigente comunale:



Gennaro Casciello
14 aprile 2016
AD UN MESE QUASI DALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE A RUVO DI PUGLIA,L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA DECISO DI ADOTTARE,IN PIENO PERIODO DI GESTIONE AMMINISTRATIVA STRAORDINARIA,IL PUG,UNO STRUMENTO URBANISTICO DI NOTEVOLE INTERESSE PER LO SVILUPPO DELL'INTERO TERRITORIO COMUNALE.

EVIDENTEMENTE L'AMMINISTRAZIONE VUOLE APPORSI MEDAGLIE IN PETTO,MA NON DIMOSTRA DI AVERE A CUORE I VERI PROBLEMI DEL TERRITORIO.E' MAI POSSIBILE CHE DOPO QUATTRO LUNGHI ANNI SI DECIDA SOLAMENTE ADESSO DI ADOTTARE IL PUG QUANDO ORMAI L'AMMINISTRAZIONE E' SUL VIALE DEL TRAMONTO?????.E LA CITTÀ NON CONTA????

I CITTADINI DI RUVO NON HANNO DIRITTO DI DIRE LA LORO,OVVERO DI PARTECIPARE SERIAMENTE AL LORO FUTURO???.QUESTI SONO METODI GIA' RIVISTI E VISSUTI NELLE VECCHIE GESTIONI POLITICHE IN QUASI TUTTI I COMUNI.NON E' QUESTO LO SPIRITO DELLA LEGGE REGIONALE IN MATERIA DI REDAZIONE ED APPROVAZIONE DEI PUG. 

CONSIDERATO I TEMPI DI ADOZIONE E DI PUBBLICAZIONE NONCHÉ I TEMPI DI PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DELLE EVENTUALI OSSERVAZIONI,SI CORRERÀ IL RISCHIO CHE IL TUTTO RIMANGA IMPANTANATO PER MOLTO TEMPO E CHE COSTITUISCA UNA NUOVA DISGRAZIA PER RUVO,NEL SENSO CHE SCATTANDO LE MISURE DI SALVAGUARDIA CI SARA' DI CONSEGUENZA IL TOTALE BLOCCO DELL'EDILIZIA.

L'ENORME DEBITO PUBBLICO ACCUMULATO NON E' STATO SUFFICIENTE PER L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE???????A VOI IL GIUDIZIO CARI CITTADINI DI RUVO!!!!!!!!!!!!!!


MARIO ALBRIZIO. UN SINDACO LIBERO


RuvoLibera. Lista di Liberazione Civile