IVA NON DOVUTA. AL COMUNE BUTTANO VIA I SOLDI DEI CITTADINI MENTRE LA CITTÀ MUORE

#SalviamoRuvo
Fu solo cialtroneria? Ai posteri e ai giudici la (poco) ardua sentenza...



Il rapporto dell'Agenzia delle Entrate è spietato. 

In tutti questi anni il Comune ha pagato IVA NON DOVUTA per le attività assistenziali della RuvoServizi, persino a prescindere dalla natura giuridica dell'ente erogatore.

Diciamolo meglio: In tutti questi anni il Comune ha pagato, con i soldi nostri, IVA NON DOVUTA per centinaia di migliaia di euro. Ogni anno, la stessa tassa non dovuta a vantaggio dei soliti noti e delle loro cosche clientelari; e a spese dei Cittadini.


La denuncia del dott. Lorusso, da noi pubblicata nel 2012 e nel 2013.
Il dottor Lorusso aveva dunque ragione. E noi avevamo visto giusto a dargli credito e scommettere su di lui.

La notizia è enorme. Devastante.

Mentre rispondeva col triste ritornello del "non ci sono soldi" a tutte le istanze, anche quelle più disperate di famiglie senza reddito e lavoro; mentre tagliava i servizi essenziali già così scadenti; mentre diceva NO alla Città e ci INDEBITAVA per altri 30 anni con lo sciagurato incredibile mutuo-capestro di 7 milioni - la scandalosa amministrazione (maggioranza e finta opposizione connivente) continuava e continua (sempre a spese nostre) a pagare centinaia di migliaia di euro NON dovuti di Iva farlocca.

E se qualcuno glielo faceva rilevare, volendo segnalare l'"errore" per il bene della collettività, era sbeffeggiato, querelato, addirittura minacciato fisicamente da chi avrebbe avuto il dovere, più di chiunque altro, di ascoltarlo e di indagare; e che ora dovrebbe vergognarsi di stare ancora seduto su quella sedia che ha oltre misura infangato.

Hai presente? Uno che ne ha tutte le competenze (è stato proprio dirigente finanziario del Comune) viene gratuitamente e per passione civile a dirti che stai pagando un patrimonio di Iva non dovuta - e tu, anziché correre dal commercialista per vedere se ha ragione, lo deridi, lo minacci, lo quereli, lo aggredisci? Ma dove si è visto mai? E se succede - perché purtroppo succede ed è successo perché?

Per i Cittadini non ci sono soldi. Per il carrozzone clientelare ci sono anche quelli non dovuti.

E per quanto ancora i Ruvesi dovranno sopportare tutta questa barbarie

Questa colpevole cialtroneria al governo che a questo punto è difficile definire ancora semplice cialtroneria, e bisognerebbe forse usare parole più pesanti... perché un errore lungo decenni e resistente ad ogni critica, suggerimento, aiuto gratuito, richiesta di approfondimento nell'esclusivo interesse dell'Ente e della Città - beh, forse non è un errore

Sperando che un magistrato ci metta mano al più presto e ci rassicuri, in un modo o nell'altro.

Intanto la tranquilla certezza è che l'unico errore è averli votati. Tutti. Maggioranze e finte opposizioni

Un errore da non ripetere.

Gli sprechi del Comune