Parcheggi. Ritirare quella Delibera Illegittima

È UNA INTERA NECROPOLI DI STRAORDINARIA IMPORTANZA STORICA

#SalviamoRuvo





Il fuoco dentro. Questa è sempre la prima impressione quando il vulcanico Frank Einstein va in eruzione e mi confida via chat privata i suoi sacri furori.

Un altro disadattato - penserà qualcuno. Un altro che invece di piegarsi all'andazzo punta dritto alla verità


Che invece di rendersi sordo e muto e cieco ascolta la voce della Grande Storia ammutolita da tanta mediocrità, ma non per questo doma e rassegnata.


A questi rabdomanti dell'antichità, a questi farneticanti del passato sempre vivo, insomma a questi malati di Storia, bisognerà presto dare una Casa.


Data la posizione, la necropoli è estremamente significativa. Quasi certamente preromana, quindi del periodo più interessante.


Necropoli con ogni probabilità "popolare": classe media, al più; inutile aspettarsi grandi corredi funebri. Ma l'importanza storica è straordinaria, perché aiuta a delimitare la probabile estensione del nucleo urbano allargato originario. 


Avremo modo di parlarne.


Ma ora la linea a un ruvese le cui reazioni dovrebbero essere quelle della pubblica amministrazione. Se ne avessimo una, naturalmente...



mario albrizio


Frank Einstein
Appena saputo del nuovo ritrovamento mi sono fiondato sul cantiere radiografando la location prima dell'arrivo della "capannina" di rito 
(capannone in questo caso )
Guardando il ritrovamento mi sono tornate in mente le parole di Giovannino Jatta e Fenicia ed eccitato da quel che vedevo ho pensato a Salvatore! Emoticon grin

è tutto come ci è stato tramandato! è bellissimo Emoticon smile
ora... veniamo a noi. Qui si tratta di una interessante necropoli, l'articolo di ruvesi parla di 6 tombe credo.
dalle foto che ho scattato ieri mattina se ne osserva un'altra perpendicolare, stamane mi sono recato nuovamente sul posto per controllare quello che avevo visto ieri da una nuova angolazione
Emoticon wink ed in effetti ho notato che qualcuno ha pulito la zona ed ha aggiunto un chiletto di terriccio sul bordo di quella che credo esser una nuova lastra di copertura, quasi a chiudere una fessura in attesa di scavi " pomposi" Emoticon smile

nuova tomba: nuovo corredo! ma...che fine faranno? Emoticon frown
altra cosa interessante che ho notato è la disposizione e le dimensioni delle tombe. Incredibile similitudine con quelle che avevo individuato vicino San Rocco a Piazza Matteotti!
bisogna seguire il caso!
ora proverò ad inviare tramite cellulare le nuove foto che ho scattato stamattina presto
si nota benissimo il terriccio rispetto a ieri.

qualche secondo di pazienza.
Se solo quelli che 'comandano' avessero un briciolo della tua sensibilità e della tua curiosità...

ieri ho provato a elaborare la foto con il paint disegnando il contorno della nuova lastra di copertura. chiamiamola N.2.  
Secondo i nostri EROI le lastre di copertura sono indicatori del tipo di tomba. 
Non dovrebbero essere tombe con corredo maestoso ma in ogni caso siamo in età preromana! 

notare il terriccio messo a mo' di TAPPO
sulla destra della lastra.
la lastra della prima tomba è rotta! chissà forse hanno danneggiato il corredo
la seconda foto è da ruotare.
una tomba nord-sud accanto ad un'altra est ovest. di dimensioni paragonabili a quelle di piazza Matteotti, probabilmente alla stessa profondità. Emoticon smile inquietanti similitudini.
e qui ci andranno con i piedi di piombo quelli della sopra-intendenza. costruiranno un capannone! e non sapremo più nulla! Emoticon frown

vedremo!
Bisogna costituire subito un gruppo di studiosi e appassionati che abbiano l'interesse a farsi carico di questo compito di difesa della nostra identità. Basta con questo dissanguamento continuo. Bisogna restituire a Ruvo quel che le appartiene. A cominciare dalla Memoria.
conto della massaia: 6 tombe con 3 vasellini a corredo (in difetto ). 18 vasi migranti... 
dove?
NECROPOLI VIA CAIROLI
Clicca sulla foto per guardare lo slideshow