Il nostro candidato Sindaco:
Condivide i punti qualificanti del DOCUMENTO FONDATIVO (discontinuità, lotta al clientelismo, selezione per meriti, primarie)

Non ha tessere di partito

Non ha ricoperto ruoli di responsabilità nelle amministrazioni responsabili del disastro e del dissesto cittadini, né può essere pubblicamente associato a qualunque titolo a uno dei grandi distruttori della Città

Ha dimostrato in tutti questi anni un'assoluta opposizione ai malgoverni clientelari e ha costantemente proposto procedure e criteri di trasparenza, merito e inclusione

Ha una visione ampia e complessa della Città dei prossimi vent'anni e oltre, basata sui valori e principi suddetti - e la forza e la determinazione per spingerla su questo cammino di cambiamento decisivo

Si impegna per una Democrazia cittadina finalmente completa, sanando se possibile il vulnus del Referendum negato e facendo prevalere, per il futuro, il principio della Responsabilità

Si impegna a far eleggere i candidati attraverso primarie aperte escludendo parenti e "amici" politicamente identificabili in qualunque modo col passato

Ha una visione strategica e di alta prospettiva culturale per il futuro della nostra Città, conoscendo tutte le leve strategiche che possono trasformare un disegno velleitario (che a parole molti dicono di avere) in un progetto articolato, ricco, concreto e realizzabile - per cambiare volto a una Città rassegnata, ma che può e deve rifiorire e che può farlo solo ripartendo dal suo immenso patrimonio culturale, storico, archeologico, architettonico, paesaggistico-ambientale ecc...

È parte integrante del gruppo. Niente pupazzi né signorine scelte da fuori, che se ne sono rimaste tranquille ad aspettare la profferta dei corteggiatori di turno. Noi non corteggiamo nessuno, ma valorizziamo le competenze, i meriti e la motivazione di chi ha costruito e costruisce il percorso dall'inizio e dal basso, che è l'unico modo per vedere lontano e alto.

Competenza, conoscenza della vastità, profondità e specificità dei problemi da affrontare, professionalità, attitudine al problem solving e possibilmente tempo pieno. Il governo di hobbysti e pensionati abbiamo visto come va a finire.

ALLORA: SUPERATO IL TEST?
PRONTA/O PER CORRERE? :-)

Se ti riconosci in questo profilo iscriviti a Ruvo in Movimento e comincia subito a costruire il futuro di cui questa Città ha bisogno.

Questa volta si fa sul serio. Ruvo ricomincia da te.