Quella Ruvo Antica Così Nuova. E Ancora da Scoprire

I SENZA VERGOGNA. 2. GIRATORI DI FRITTATE

#SalviamoRuvo



Sono così mentitori di professione che riescono a girare ogni frittata in accordo col loro delirio. Non gli crede nessuno, salvo gli stretti e costretti del clan. Ma ci provano lo stesso.

Ora se la prendono con Sgarbi (ma in realtà ovviamente col sottoscritto) perché avrebbe trattato con modi violenti "i Cittadini". 

Incredibile!

Detto da loro, che ai Cittadini hanno pisciato in bocca negando il sacrosanto referendum, osando togliere ai Cittadini la parola: e che su questo saranno giudicati e pagheranno.

Proprio loro! Gli stupratori di piazze, leggi, democrazia e diritti. I campioni del mondo dei modi violenti

Così tutta la cosca si è auto-espressa solidarietà approfittando del Consiglio Comunale, un'istituzione che dovrebbe essere pubblica e al di sopra delle parti e che invece viene come al solito usata per i propri comodi onanistici - mentre la Città e i Cittadini non vedono l'ora di poterli cacciare. Tutti. Maggioranza e fin troppo compiacente minoranza.

Confermiamo la nostra stima e il nostro ringraziamento al dott. Sgarbi, che non ha affatto attaccato i ruvesi ma solo gli autori dello scempio, cui ha rivolto parole che a noi sembrano fin troppo dolci, dati i fatti.

Confermiamo il ringraziamento a Striscia e a Pinuccio, che speriamo di rivedere presto. 

Magari a scempio compiuto.

Che rimanga in eterna memoria questo assassinio di Identità

E che da lì si possa ripartire per ricostruire una Città distrutta.

E non se ne vanno...


(La foto è tratta da uno screen di RuvoLive)