Il Dio Di Passaggio

Avevamo ricevuto diversi allarmi, richieste di intervento, imprecazioni, inviti a chiamare la Sovrintendenza… sulla strana “cosa” in costruzione davanti alla facciata senza pace di palazzo Jatta.
Abbiamo mantenuto la calma e alla fine la verità, che sa sempre dove andare, come sempre è venuta a trovarci.
È lo stesso autore dell’opera, il giovane Massimiliano Di Gioia, a parlarcene.
Si tratta di una installazione, il Dio Stupore. Un’opera d’arte che starà lì un mese, “se i vandali non me la buttano giù prima”.
Quindi possiamo stare tutti tranquilli.
Si tratta di un dio di passaggio
Mentre resta che un giovane talento ruvese ha avuto la possibilità di esprimersi anche in patria dopo averlo fatto con successo fuori.
Speriamo diventi una regola. Che il dio delle opportunità passi più spesso e magari si fermi un po’.

SINDACO, AVAST. STATT A CAST!

#SalviamoRuvo

Nasce la pagina Facebook per dare il giusto consiglio al primo cittadino che ancora si diverte a fare i giochetti, le pretattiche e i ripensamenti mentre la Città affonda, per colpa sua e dei suoi compari ventennali.


Il sindaco riflette se tornare. 
Intanto a via Corato gli sfollati non possono tornare a casa e sono abbandonati.
Intanto i residenti di Piazza Castello e Piazza Cavallotti non possono tornare alla normalità e rimangono imprigionati. Le attività commerciali falciate.
Intanto il debito sale e la Città si avvicina inesorabilmente al default.
Intanto un patrimonio inestimabile di tutti viene chiuso sotto una pietra tombale imposta da pochi contro tutte le leggi e i Cittadini.
Intanto che tutto va a rotoli, il maggior protagonista del disastro riflette se tornare a finire l'opera...
E allora nasce la pagina Facebook per dirgli ciò che ogni ruvese (sodali e galoppini esclusi) pensa da un bel pezzo:
Sindaco, AVAST!
STATT A CAST! Hai fatto già abbastanza guai.
Diglielo anche tu con un bel mi piace sulla pagina. Chissà che non funzioni...