Il Processo

RUVO In Movimento. L'ALTERNATIVA AL VENTENNIO DEL DECLINO







Dopo più di vent'anni di immobilismo, di clientelismo e di disastri che hanno affossato la nostra Città, finalmente si apre uno spiraglio di cambiamento vero.


Finalmente Ruvo si Muove.


Ruvo è in Movimento, per portare avanti un programma di trasformazione politica radicale. Un taglio netto col passato e una marcia decisa verso un futuro migliore.


Meritocrazia anziché Clientelismo.


Libertà e Legalità anziché appartenenza e sudditanza.


Beni pubblici anziché intrallazzi privati.


Storia e Archeologia anziché sventramenti e distruzione.


Pieno Recupero del Centro Storico anziché chiacchiere morte.


Diritti civili anziché inciuci.


DE-MO-CRA-ZIA e governo dei competenti anziché cialtroneria e dittatura mascherata.


La porta è aperta a tutti, singoli, associazioni, che condividano i valori sopra riportati, che sono solo una piccola parte del Documento Fondativo, che sarà presto presentato al pubblico e alla Città.


Il Movimento è autonomo da qualunque partito. Aperto al dialogo ma intransigente sui propri valori.


Il Movimento si propone una totale discontinuità col passato. Non crede alle etichette strumentalmente sbandierate (destra, sinistra e simili) per abbindolare i distratti e acchiappare facile consenso residuale.


Crede nella Polis, nell'Interesse Comune, come valore supremo; e nella collaborazione trasparente tra Cittadini emancipati e Istituzioni liberate, diventate Casa di Tutti, come strumento d'azione.


Ciò che, nel senso maturo del termine, si chiama Democrazia.


Il nostro simbolo racchiude in un solo colpo d'occhio i nostri valori e i nostri orizzonti. La Comunità, l'Etica condivisa, i Beni Comuni, la Legalità, la Trasparenza..


La Storia, l'Identità, la Libertà. In un solo segno .


Da oggi si cambia davvero.


Vuoi farne parte anche tu?


Oppure vieni a trovarci in
Via D'Abignenti, 80.


www.ruvoinmovimento.it


Seguici sulla Pagina Facebook


presidente ing. Salvatore Barile
vice presidente arch. Umberto Affatato
coordinatore della coalizione Mario Albrizio