Leggi tutti i post

Leggi tutti i post
Entra nel Cuore dell'informazione libera

giovedì 22 ottobre 2015

PRENDI I SOLDI E SCAPPA. ULTIME NOTIZIE DALLA PIAZZA

#SalviamoRuvo


Ve lo ricordate il rilievo col Laser Scanner? Quello che avrebbe sciolto ogni dubbio di lorsignori se fossero stati intellettualmente onesti?
Beh, non si può fare più. Perché? Ce lo spiega il tecnico che l'ha proposto.




Un orrore senza fine. La Piazza stuprata e devastata. I ritrovamenti ignorati. E nelle due aperture in cui qualunque persona al mondo dotata di un minimo di buon senso sarebbe andata a vedere, con i tecnici, cosa c'è sotto - loro, proprio lì dentro, ci pianteranno forse dei lampioni.

Oltre al danno, l'offesa, l'oltraggio e lo sfregio alla Memoria e all'Identità di tutti.

Uno spaventoso film dell'orrore che è diventato realtà.

In attesa che questa amministrazione di barbari e zombies venga cacciata dove e come merita, e gente seria possa riprendere in mano la situazione, dopo 25 anni di precipizio, per far rinascere la Città. 

A cominciare da quella Piazza e da quella Democrazia violentate. E che dovranno essere rimesse al centro.


 Sembra che l'operazione suggerita non possa essere fattibile, perché in perfetto stile ruvese, hanno coperto tutto con una coltre di ghiaia! Non puoi far altro che sottolineare l'occasione persa per la solita mentalità ottusa e arrogante (...) 


Motivo?
L'unico motivo che conti per loro. Il malloppo.

 Certo. Contenti loro....


Ma il fatto che abbiano ricoperto di ghiaia rende fisicamente impossibile la cosa?

 Purtroppo si. Hanno anche rullato il battuto con mezzi pesanti.....In più ho saputo che alcuni plinti dei lampioni futuri sono inseriti proprio nell'ambito dei ritrovamenti: la cosa non sarebbe stata giustificabile se ci fosse stata una documentazione visiva dell'area.

Coprono le tracce del delitto, insomma...


Questo accadeva giorni fa. Oggi sulla brecciolina c'è pure il cemento. Il delitto è compiuto. C'è altro da aggiungere?




Condividi