IL DESTINO DEGLI IGNAVI

#SalviamoRuvo


Pensano di sfuggire al loro destino grazie alle complicità. 
Ma al destino non si sfugge. È lì che li aspetta. 
Ed è il frutto preciso delle loro turpitudini.
Lo dice Dante. E c'è da crederci.