Il Dio Di Passaggio

Avevamo ricevuto diversi allarmi, richieste di intervento, imprecazioni, inviti a chiamare la Sovrintendenza… sulla strana “cosa” in costruzione davanti alla facciata senza pace di palazzo Jatta.
Abbiamo mantenuto la calma e alla fine la verità, che sa sempre dove andare, come sempre è venuta a trovarci.
È lo stesso autore dell’opera, il giovane Massimiliano Di Gioia, a parlarcene.
Si tratta di una installazione, il Dio Stupore. Un’opera d’arte che starà lì un mese, “se i vandali non me la buttano giù prima”.
Quindi possiamo stare tutti tranquilli.
Si tratta di un dio di passaggio
Mentre resta che un giovane talento ruvese ha avuto la possibilità di esprimersi anche in patria dopo averlo fatto con successo fuori.
Speriamo diventi una regola. Che il dio delle opportunità passi più spesso e magari si fermi un po’.

ACCENDETE LE TELECAMERE SULL'ORO DI RUVO



#SalviamoRuvo

La lettrice che ieri ci ha mandato questa foto...: 
Caro Direttore, scusi se torno sull'argomento, ma volevo essere sicura si capisse che...
Esattamente dove vede il gruppo dei tecnici - è li che hanno calato la sonda e sono certa che dal loro essere in gran movimento (per cui sono stato attratta) sicuramente il varco sotto sarà molto profondo e ampio. 
Sa cosa mi ha colpito? Il loro sgomento. Non erano contenti di aver trovato LA STORIA piuttosto... e ora cosa facciamo? 
E non è stata una personale percezione, mi creda.
Anche da lontano il punto interrogativo era stampato sui loro volti. È questo che mi ha fatto capire quanto di grande c'é li sotto.
Una Cittadina  


Noi, da parte nostra, siamo sempre più senza parole di fronte alla passione crescente dei Cittadini; di fronte all'incapacità in aggravamento degli amministratori; di fronte all'importanza della scoperta e all'enormità della perdita se si dovesse far finta di nulla e cementare tutto.

Il nostro appello ai Cittadini: accendete le telecamere. Usate i telefonini. Fotografate. Prendete nota. Segnalate. Difendiamo la nostra Storia e portiamola alla luce per dare un futuro migliore ai nostri figli.