LICEO. LA MEMORIA RICOSTRUITA


Caparbio e determinato, l'ex Preside del Liceo, Biagio Pellegrini, oggi porta a termine (o quasi) l'impresa che si era prefissata. Riportare a galla la memoria dei suoi anni (e non solo) al Liceo, divenuta ormai inaccessibile dal sito ufficiale.

Dalla home page del sito, un pezzo della bellissima prolusione:


Venticinque anni di permanenza al “Tedone” [...] chiudono la mia esperienza di gestione didattica ed educativa in una scuola che ho tanto amato e servito, nel rispetto del supremo interesse dei giovani in formazione. In questi anni di impegno educativo e formativo, senza risparmio alcuno di energie e risorse, ho puntato a costruire una “scuola aperta” sia al territorio che alle domande provenienti dai giovani e dalle istanze sociali in continua evoluzione. Anche l’aspetto fisico dell’apertura, (la presidenza, l’auditorium, la palestra, i laboratori e la biblioteca) voleva rendere concreto il  messaggio di accoglienza, condivisione, volontà di ascolto, disponibilità a farsi carico dei bisogni che la popolazione scolastica (e non solo) avvertiva e che poneva come domanda esplicita al “servizio scuola”


Dunque, un pezzo di memoria storica del Liceo, ma anche della Città, che si ricostruisce.

E come tutte le volte che si riporta a galla la Storia, in ogni sua veste, RuvoLibera c'è.




Il recupero del sito web del Liceo Tedone
di Biagio Pellegrini

Un articolo comparso su LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO del 3 giugno del 2000 riportava il seguente titolo: "L'archivio storico "LICEO TEDONE", un patrimonio da non disperdere”.

Per oltre quindici anni, il sito www.liceotedone.it ha avuto la funzione di creare un collegamento continuo, concreto e misurato, con il territorio e le famiglie. 

Vicende sconcertanti, purtroppo, hanno portato al totale oscuramento di quel sito con la perdita quasi irrimediabile della memoria storica: determinati documenti sono stati eliminati, non si sa bene per quale scopo, con perdita definitiva. 

Un lavoro di recupero e paziente ricostruzione ha riportato in parte alla luce il contenuto del vecchio sito, riversato nel nuovo dominio, che fa riferimento al liceo nel suo passato (www.liceotedonestorico.it). 

E’ possibile quindi ripercorrere, nonostante tutto, una parziale storia del liceo, specie di quella recente. Il materiale potrà crescere nel tempo attraverso un recupero che richiede paziente cura ed anche collaborazione. 

Per ora sono raccolti solo alcuni documenti ed alcune sezioni (quelle relative al recente passato), ma ci si augura che gradatamente potrà crescere l’insieme della documentazione della vita del Tedone. 

Si rimedierà così ad una perdita di memoria storica per colpa di una cancellazione frettolosa del passato.

Credo di aver fatto un’operazione utile alla comunità, agli alunni, al territorio, alla scuola per il suo passato, che potrà essere ancora oggi apprezzata per la capacità di formare e di documentare, come è successo ad alcuni ex alunni che hanno fatto valere titoli e premi attribuiti loro nel periodo degli studi liceali, attraverso la documentazione esibita nel vecchio sito.

Di grande utilità può risultare il bottone ricerca per rintracciare notizie, eventi, progetti, premi, pubblicazioni ed attività formative attraverso la navigazione nel sito ricostruito. Da qui potrebbe nascere la possibilità di integrazione di quanto risulta omesso.

Rivolgo quindi l’invito a chiunque notasse gravi mancanze o inesattezze a contribuire a correggere e completare il recupero, segnalando documenti ed eventi meritevoli di citazione. 

A tal fine è oltremodo opportuno che siano inviati articoli, documenti, foto e quant'altro possa costituire materiale di documentazione. 
L'indirizzo mail è progettoscuola6@gmail.com.

Vai al sito Liceo Tedone Storico