Il Processo

IL DOPPIO NODO


Altrove si fa vera cultura.
Qui si agguantano poltrone morte.






Ieri al "Bitonto Summer Comics" si è tenuto un incontro col lo scrittore e autore delle trasmissioni televisive per bambini "Melevisione" e "L'albero Azzurro" Bruno Tognolini. 

Abbiamo estrapolato in questo video una testimonianza che mi sembra particolarmente toccante e mette in luce la grande umanità di questa persona.

Una mamma gli aveva chiesto di scrivere una filastrocca per il proprio bimbo disabile. Dopo un primo momento di perplessità e imbarazzo per la delicatezza del tema, ha saputo tirar fuori questi versi che trovo semplicemente stupendi e pieni di amore.


Tu non sei abile
però sei nobile.
Tu non sei abile
però sei buono.
E tutti gli abili
che sono simili
Neanche lo sanno
cosa non sono.

Tu non sei abile
tu non sei simile.
Però sei unico
e sai perché?
Perché anche gli abili
perché anche i simili
Perché anche i fulmini
non sono te.

Tu sei mio figlio
con doppio nodo.
Mai con nessuno
ti scambierei.
Perché ti voglio
allo stesso modo
Per ciò che sei
e ciò che non sei.