L'UFFICIO DISASTRI. IL COMUNE VISTO DA UN EX DIRIGENTE


Clamoroso attacco dell'ex dirigente dell'Ufficio Tecnico, ing. Gennaro Casciello, allo stesso Ufficio e all'intera Amministrazione, Sindaco in testa.

Ed è a questo Ufficio Disastri, cioè a un Comune già pesantemente censurato dal Collegio dei Revisori -  che fa capo, dopo lo scempio di Piazza Dante, lo scempio progettato e imposto per Piazza Castello, contro il volere dei Cittadini.

Da barbari quali sono, irrispettosi della propria stessa Storia, non lasceranno pietra su pietra.


L'ing. Casciello alle 22.47 di ieri sulla pagina facebook di RuvoLibera:

L'Ufficio Tecnico del Comune di Ruvo di Puglia è un vero disastro.

L'ing. Casciello
L'indecisione, la scarsa preparazione professionale sta producendo serie ripercussioni sulla crescita economica della Città o contenziosi che si aggiungono agli innumerevoli tuttora in corso.

Non parliamo poi della stessa Amministrazione Comunale che è completamente assente e senza una guida sicura e determinante.

Un'Amministrazione che ha avuto il coraggio di eliminare gli incarichi dirigenziali e nel contempo ha assegnato agli stessi funzionari le funzioni dirigenziali. Un vero e proprio paradosso.

Al fine di far fronte a carenze in organico si sono banditi concorsi a tempo determinato per assumere nuovi funzionari a cui sono state assegnate funzioni dirigenziali, ma la cosa più strana è che qualche funzionario con funzioni dirigenziali ha procedimenti penali in corso e nonostante tutto l'Amministrazione non ne ha tenuto conto.

QUESTO E' IL VERO VOLTO DELLA NON POLITICA!!!!!!! LO SAPPIANO I CITTADINI DI RUVO !!!!!!!!

IL SOTTOSCRITTO HA SEMPRE SVOLTO L'INCARICO DI DIRIGENTE DEL SETTORE URBANISTICO CON EFFICIENZA E TRASPARENZA E CIO' CHE CONTA SONO I FATTI E NON LE MALDICENZE DI SALOTTO O DI STRADA!!!!!!!!



Gennaro Casciello wrote on Ruvo Libera's timeline.
10:47pm