Vogliono Lo Scontro. Ultime Notizie dal Bunker




Chiusa nel suo bunker e attaccata morbosamente alle sue pestilenziali poltrone, la scandalosa, antidemocratica e ormai abusiva amministrazione comunale tenta la prova di forza contro il volere dei Cittadini, contro le leggi, contro lo spirito stesso della Democrazia.

Durissima la risposta (per ora, a titolo individuale) di alcuni membri del Comitato. "Se assumono obblighi scavalcando il volere dei Cittadini, dovranno pagarli loro, di tasca propria".

E se non ritirano questa ennesima oscenità, il 7 maggio sarà la loro fine politica anticipata.

Pisciano in testa ai Cittadini. Ai diritti. Alle leggi. 

Una banda di dilettanti allo sbaraglio (se non peggio) che gioca da troppo tempo al massacro della Città. 

Una cosca clientelare impazzita e pluri-denunciata che si illude dell'impunità.

Pisciano in testa al loro stesso segretario regionale e candidato alla Regione, quell'Emiliano che si era pubblicamente e di buon grado prestato ad una "mediazione" che loro hanno tradito ancor prima di iniziarla o volerla davvero.

Che ne pensa, l'aspirante Governatore? 

Annunciato un Flashmob in Piazza Castello per le 20 e iniziative clamorose per l'immediato futuro.

Intanto il Comitato stesso aveva già protocollato ieri in Comune una pesante DIFFIDA al Sindaco, che il Lettore potrà leggere su queste pagine nell'edizione delle 19.

A più tardi. E poi subito in Piazza Castello, nel Cuore stesso della Città, per cominciare a costruire la vera Democrazia di cui Ruvo ha oggi più che mai bisogno. 



Da Facebook


Michele Pellicani shared a link — with Michele Pellicani and 19 others.
1 hr ·
Like · Comment ·  · Buffer

  • Mariella Milani ho appena letto questa notizia e vorrei che raggiungesse tutti i cittadini , anche se so perfettamente che non sarà cosi. questo dimostra ancora una volta non l'interesse di questa amministrazione di attuare il progetto , ma a mio modesto parere dimostra ancora una volta la volontà di continuare a sbagliare , agire sempre nell'interesse di pochi, agire sempre nell'interesse della illegalità . Il loro motto è predicare bene e razzolare male su tutto, agire con una consapevole ostinazione per dimostrare cosa ?? chi comanda ?? Dove traspare la democrazia, in quali circostanze si dimostrano democratici, lo sappiamo bene, solo tra amici , amici di partito, amici storici affidati che finanziano una campagna elettorale in cambio di un appalto che poi si rivela un sub appalto e si sà tengono famiglia................... a discapito di tanti disoccupati che sperano ancora un favore in cambio del voto.....
    1 hr · Like · 1
  • Mariella Milani cosi è più chiaro

    si parla di restauro e manutenzione.............
    1 hr · Like
  • Mario Albrizio Non abbiamo alcun bisogno di "rispondere" a questo ennesimo orrore. 

    A questo ennesimo intollerabile attacco alla legalità e alla democrazia.

    Noi non rispondiamo. Noi PREVENIAMO. 

    Sappiamo benissimo cosa passa in certe "menti".

    E abbiamo protocollato ieri una pesante DIFFIDA preventiva.

    Fanno la gara? Assumono obblighi contrattuali?

    Se li pagheranno loro. Insieme a tutto il resto.

    E questa è una promessa.

    Mi aspetto che questa sconcezza sia ritirata e subito.

    Altrimenti il 7 maggio sarà la loro fine anticipata. 

    E anche questa è una promessa. 

    Non mia, ma della stragrande maggioranza dei Ruvesi.

    Tutti i dettagli nell'articolo delle 19. Che doveva uscire stamattina ma abbiamo posticipato perché la notizia sulla candidatura del Prefetto ci pareva avesse il suo senso.

    E infatti...