Corde Sospese

Manuale del perfetto scrutatore

Ormai è caccia al seggio

In palio (in teoria...) decine e decine di posti da scrutatore. 

Sei a disagio per dover passare da una sede di partito? Hai bisogno ma non sei in vendita e non vuoi dargliela vinta?

Relax. Eccoti 

 5 punti per uscirne alla grande 





1. Se ne hai requisiti, fare lo scrutatore è un tuo DIRITTO, non un favore e non devi dire grazie a nessuno. Meno che mai a chi usi il tuo bisogno per comprarsi i tuoi diritti. Coi soldi nostri. Anche tuoi.

2. Vai a chiedere il posto alla sede del partito più vicino; non importa quale.

3. Promettigli tutto quello che vogliono. E poi fregatene. È quello che loro fanno da sempre, con tutti. 

4. Vota per TUTTI, tranne che per loro, quelli che hanno provato a comprarti. Coi soldi nostri. Anche tuoi.

Se dopo li incontri, dì che li hai votati. In questo caso non si chiama mentire, ma ripagare con la stessa moneta.

5. Lo stesso farai fare ai tuoi amici e parenti.

Così vivrai più felice e farai vivere più felici gli altri. In un paese migliore.

Fagli un bel pesce d'aprile...;)


 ZERO CLIENTELISMO 

 Liberi dal clientelismo. Si può. 


https://www.facebook.com/pages/ZERO-Clientelismo/592024094211782?sk=timeline