IMU sui terreni - scade il 10


Imu sui terreni. C'è tempo fino al 10 febbraio. Scopri se devi pagare e quanto.

 Terreni  Agricoli



PAGAMENTO IMPOSTA IMU 2014 SUI TERRENI AGRICOLI

Il Consiglio dei Ministri del 23 gennaio u.s. ha approvato il decreto Legge n° 4 con il quale sono stati modificati i criteri che definiscono i terreni agricoli esenti dall’IMU.

Il citato Decreto stabilisce che a decorrere dall’anno 2015 l’esenzione si applica:

a.   A tutti i terreni agricoli ubicati nei Comuni classificati TOTALMENTE MONTANI, così come riportato nell’elenco dei comuni italiani elaborato dall’ISTAT aggiornato al 1° gennaio 2015;

b.  A tutti i terreni agricoli ubicati nei comuni PARZIALMENTE MONTANI, come riportato nell’elenco dei comuni italiani elaborato dall’ISTAT, posseduti e condotti (di proprietà, in affitto o in comodato) dai COLTIVATORI DIRETTI e dagli IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI (IAP), iscritti alla previdenza agricola.

Tali nuovi criteri si applicano, con effetti retroattivi, anche per l’anno 2014.

Il Comune di Ruvo di Puglia, in base all’elenco dei comuni italiani elaborato dall’ISTAT, è classificato“PARZIALMENTE MONTANO” e pertanto l’esenzione opera solo ed esclusivamente per i terreni e la categoria di contribuenti indicati nella lettera b).

Per esclusione, pertanto, tutti i terreni posseduti da contribuenti che non rientrano nella categoria dei Coltivatori Diretti e degli Imprenditori Agricoli Professionali (IAP), iscritti alla previdenza agricola, sono tenuti al pagamento dell’imposta IMU.

Il medesimo Decreto Legge, per dar modo ai contribuenti di procedere al calcolo dell’imposta IMU per l’anno 2014, ha fissato il termine di pagamento al 10 FEBBRAIO 2015.

A tal fine, sempre per agevolare i contribuenti che dovranno effettuare il pagamento dell’IMU 2014, si ricorda che sul sito istituzionale del nostro comune www.comune.ruvodipuglia.ba.it, è disponibile un banner di calcolo. Per poter utilizzare questa funzione occorre seguire il seguente percorso:


scegliere la tipologia di immobile “terreni agricoli” e compilare i campi interessati. Dopo aver effettuato il calcolo sarà possibile stampare una scheda di riepilogo ed il Mod. F24.

Per l’anno 2014, l’aliquota IMU da applicare è quella del 7,60 x mille.

Ai fini del versamento dell’imposta, si comunica che, per tale fattispecie, NON si applica l’importo minimo.

ADEMPIMENTO OBBLIGATARIO DEI CONTRIBUENTI

Tutti i proprietari di terreni agricoli del Comune di Ruvo di Puglia, siano essi esenti che sottoposti al pagamento dell’imposta, DEVONO PRESENTARE OBBLIGATORIAMENTE, entro il termine di presentazione delle dichiarazioni IMU relative all’anno 2014,  pena l’applicazione della sanzione per omessa dichiarazione, regolare dichiarazione IMU.

Tale adempimento è indispensabile ed obbligatorio, in quanto questo Comune, essendo sino ad oggi totalmente esente dal pagamento di tale imposta, non è in possesso di una banca dati fiscale per tale tipologia di immobile.

Il Modello di dichiarazione IMU è disponibile gratuitamente presso l’Ufficio Tributi o può essere reperito anche da diversi siti internet. Per la corretta compilazione della dichiarazione si rimanda alle istruzioni ministeriali allegate al modello stesso.


Tratto dal Dal sito del Comune di Ruvo di Puglia