Lo Sguardo di Don Tonino sul Futuro





C.A.S.A. “Don Tonino Bello” – Ruvo di Puglia.
a trent’anni dall’avvio, nel ricordo del fondatore.

L’8 dicembre, nella sala della sede del Parco del Conte, il Vescovo, con la celebrazione eucaristica ci riporterà alle origini della Comunità, per richiamare il percorso sviluppato lungo il trentennio.

Una  carrellata di ricordi e di testimonianze che si svilupperanno per tutto il mese, ad opera di diversi soggetti che spontaneamente hanno preso l’iniziativa di ricordare lo spirito e la cura di don Tonino e dei volontari per costruire e far vivere la Comunità C.A.S.A. 

Diversi organizzatori, come anche i comuni della diocesi (Molfetta e Terlizzi) vogliono spontaneamente ripercorrere gli impegni e le ansie del fondatore  e sottolineare che l’attenzione e l’amore di don Tonino per gli umili sono ancora considerati momenti essenziali della realizzazione e prosecuzione della struttura terapeutica. 

La “chiesa del grembiule” si adopera per il riscatto sociale e personale di chi ha incontrato problemi e sofferenze nella vita.

il programma
Trent’anni, quindi, appaiono come un evento fondamentale per interrogarsi sul significato di quella scelta coraggiosa che è servita a strappare dalla sofferenza e dal fallimento totale tante vite; rappresenta anche il momento favorevole per lanciare uno sguardo sul futuro che non può diventare incerto e pieno di interrogativi sulla prosecuzione del sogno del fondatore: far brillare la dignità dei poveri. 

L’impegno personale di don Tonino, gli sforzi della Diocesi coinvolta nell’opera di assistenza e la lunga lista di persone nel tempo  dedite a garantire continuità di presenza ed operosità della Comunità, insieme alla partecipazione delle forze sociali e civili, hanno garantito fino ad ora il raggiungimento di risultati di grande livello, testimoniati dall’avvenuto recupero di quelli che potevano essere gli scarti della società.

Ora spetta alle comunità ecclesiali, sociali ed amministrative, con un interesse rinnovato e moltiplicato, dare continuità nella fedeltà alla Comunità C.A.S.A. L’impegno di recupero dovrebbe sconfinare gli ambiti prettamente terapeutici per garantire inserimento sociale e lavorativo a quelli che terminano il programma. 

Tali prospettive farebbero brillare con più forza la dimensione profetica del fondatore, in cammino verso gli onori dell’altare.

Ed ecco l’elenco degli appuntamenti:

· 7 dicembre 2014 In edicola e in parrocchia, edizione speciale del settimanale diocesano “Luce e Vita”, numero interamente dedicato ai 30 anni di vita della Comunità;

· 8 dicembre, ore 10.30 Ruvo di Puglia - sede comunità C.A.S.A. Celebrazione eucaristica presieduta da S. Ecc. Mons. Luigi Martella, Vescovo di Molfetta-Ruvo di Puglia-Giovinazzo-Terlizzi;

· 10 dicembre, ore 19.00 Terlizzi - Centro Sociale Sacro Cuore,Camminare sui Crinali dell’Audacia, Introduce e coordina Renato Brucoli, Edizioni Insieme; 

Mediometraggio: L’Anima Attesa, regia di Carlo Bruni; Intervento di don Renato Sacco, coordinatore nazionale Pax Christi

Esibizione del gruppo musicale La Municipale Balcanica; con il patrocinio del Comune di Terlizzi, serata offerta da Azione Cattolica Italiana - Coordinamento cittadino di Terlizzi, Gruppi Scout Terlizzi 1 e Terlizzi 2, Caritas cittadina di Terlizzi - Centro Santa Luisa, Mosaico di Pace

· 12 dicembre ore 18,30  Molfetta - Auditorium Madonna della Pace, Croce e Fisarmonica, racconto teatrale dedicato a don Tonino; Riflessione di P. Alex Zanotelli. Con il patrocinio del Comune di Molfetta. Serata offerta da Mosaico di Pace, Edizioni la Meridiana, Armamaxa, Linea d’Onda, Teatro dei Cipis

· 13 dicembre ore 18,30 Ruvo di Puglia - sede comunità C.A.S.A. La C.A.S.A., Il presente, le speranze, il futuro.

Libera conversazione tra operatori, amministratori, ragazzi, sostenitori e simpatizzanti. Buffet di cortesia.

· 22 dicembre ore 20,15 Ruvo di Puglia – parrocchia S. Michele Arc., “Puer natus est”, Concerto di Natale a cura della Corale Polifonica "Michele Cantatore" della Parr. S. Michele Arcangelo

·  27 dicembre, ore 9.00 - 16.00 Ruvo di Puglia - sede comunità C.A.S.A. Una giornata insieme. Le famiglie dei giovani residenti s’incontrano in Comunità.