Ma Assassini No

Storie di ordinaria e pericolosa barbarie inquinante


In prossimità della scuola elementare Bovio, proprio alle spalle dell'ex convento dei Cappuccini, a fianco di un cassonetto, abbiamo notato due vecchie tv

Buttate a terra e rotte. Rotte proprio nel senso di prive di cassa posteriore, con il pericolosissimo tubo catodico in bella evidenza.

D'accordo, la raccolta della spazzatura è quella che è. Soprassediamo per amor di patria - su RuvoLibera ne abbiamo parlato tante volte...

Ma le tv e gli elettrodomestici buttati lì è troppo - pieni come sono di componenti mortali anche da spenti. E senza contare l'inquinamento, che è solo una mortalità ritardata e per tutti.

Un pericolo MORTALE, specie per i bambini che transitano in quella zona. E sono tantissimi, anche senza accompagnamento genitoriale.

Invitiamo l'Asipu e per l'immediato il Comune, Vigili e le Forze dell'Ordine a mettere in sicurezza l'area.

Detto questo, siamo costretti a rilevare come questa antica abitudine di abbandonare i rifiuti ingombranti vicino al cassonetto non solo è barbara e incivile, non solo è PE-RI-CO-LO-SA, non solo è altamente inquinante - ma, diciamolo, è proprio stupida!

Perché basta una telefonata perché vengano a prendere quei rifiuti direttamente a casa vostra. GRATIS! Non dovete neanche fare lo sforzo. E non avete alcun bisogno di nascondervi come contrabbandieri. 

Tutto alla luce del sole, senza sforzo e GRA-TIS.

Ditelo a tutti quelli che conoscete. Essere civili oggi è facile e conveniente

Più giù la tabella con ciò che vi portano via GRATIS da casa (in verde) e ciò che invece va smaltito con procedura speciale (in rosso).

Perciò, se rientri nell'area verde del    SÌ   , non ti sforzare più. Chiama e risolvi senza alcuna spesa e senza alcuno sforzo.

Incivili va bene (si fa per dire). Ma assassini proprio no. Grazie.

Potete ottenere GRATIS lo smaltimento di oggetti ingombranti e/o pericolosi semplicemente telefonando al numero 080.872 41 43.

Per ulteriori informazioni consultate l'orribile ma utile sito dell'Asipu.
Visto che li paghiamo a peso d'oro, almeno sfruttiamoli.

P. s. se rientri invece nell'area del   NO   (area rossa della tabella) facci il piacere di non avvelenare più l'ambiente e tutti noi. Compresi tu e i tuoi figli. Chiama e paga le dovute tariffe. Eccheccacchio.


     SI         NO    
Elettrodomestici in genere
Materassi, cuscini, divani, poltrone
Pneumatici
Rifiuti provenienti da piccole ristrutturazioni domestiche
(tapparelle, infissi…)
Lastre di vetro intere e specchi
Damigiane
Grosse taniche
Reti per letti
Mobili vecchi
Materiale edile
Residui industriali e agricoli nocivi
Bidoni tossici