Il Dio Di Passaggio

Avevamo ricevuto diversi allarmi, richieste di intervento, imprecazioni, inviti a chiamare la Sovrintendenza… sulla strana “cosa” in costruzione davanti alla facciata senza pace di palazzo Jatta.
Abbiamo mantenuto la calma e alla fine la verità, che sa sempre dove andare, come sempre è venuta a trovarci.
È lo stesso autore dell’opera, il giovane Massimiliano Di Gioia, a parlarcene.
Si tratta di una installazione, il Dio Stupore. Un’opera d’arte che starà lì un mese, “se i vandali non me la buttano giù prima”.
Quindi possiamo stare tutti tranquilli.
Si tratta di un dio di passaggio
Mentre resta che un giovane talento ruvese ha avuto la possibilità di esprimersi anche in patria dopo averlo fatto con successo fuori.
Speriamo diventi una regola. Che il dio delle opportunità passi più spesso e magari si fermi un po’.

Il Bruco Killer

A noi questi Cittadini che non si limitano a lagnarsi e denunciano, DOCUMENTANDO, piacciono assai. Speriamo si moltiplichino.

La storia è quella dell'ormai famigerato brucomela, la giostra che non è diventata killer solo per caso.

Sicuramente è stata killer della circolazione e della piazza.

È la solita storia di decisioni insensate, incomprensibili e mai spiegate (se si potevano spiegare). Di piazze vandalizzate. Di regole stravolte. Di responsabilità disattese.

La sicurezza che meno sicurezza non si può. E nessuno paga. Tranne i Cittadini.

E nessuno si sogna neanche di dare uno straccio di spiegazione.

Che vergogna. Davvero.


Scrive il lettore

Come anticipato su Facebook in allegato le foto e i video.
 
Il camion rosso è stato parcheggiato sul posteggio riservato ai taxi, inutilmente per tutti e tre i giorni di permanenza.

La foto del cartello indica come termine del divieto lunedi alle 7.00 mentre hanno finito di smontarla lunedi sera.



Infine la foto notturna è di Domenica sera alle 6.30 - 7.00 e il Brucomela era spento e la strada come si vede è deserta.
Hanno avuto l'abilità di trasformare il punto più trafficato del paese, nel punto più periferico e deserto.

È stata montata 2 giorni pieni ma è stata accesa per 2 o 3 ore domenica sera...