Giovani sì. Fessi no



Il Comune ci prova coi ggiovani. O meglio ci ri-prova, "in continuità con la precedente amministrazione".

L'idea (immaginiamo) è quella di recuperare consensi e qualche voto nella fascia meno coinvolta e politicamente più ingenua. La classica riserva di caccia di ogni partito/amministrazione in crisi.

Tentativo velleitario, perché i giovani sono sì giovani. Magari ingenui. Ma fessi no. 

E se hanno abbandonato il Forum in precedenza, è perché avevano ottimi motivi per farlo.
In primis, la solita logica di farli "esprimere" a patto poi di non fare nulla di quel che chiedono. 

Un classico. Per questa amministrazione, poi, praticamente un dovere d'ufficio...

Ma forse non hanno in mente di recuperare davvero i giovani, nonostante l'invidiabile palmares che possono proporre per attirarli: i 120 avvisi di garanzia "in continuità con la precedente amministrazione", i 25-28 milioni di debiti fuori bilancio, lo stupro della Villa di Piazza Dante, quello prossimo venturo (se non riusciamo a fermarlo) di Piazza Matteotti, il Default imminente e così deliziando, nella favolosa cornice di una Città distrutta.

Successo dopo successo.

Quale giovane  (fino a 35 anni, eh? perché i voti so' voti) non sarebbe sedotto da tanta grazia, da tanta capacità, da tanta efficienza, da tanto duro lavoro, da tanto onore?
Infatti, nessuno.

In ogni caso, per aderire o per farvi due risate, il "bando" è qui.

Il costo? 10.000 euro. Ovviamente a carico nostro. Diviso 80, secondo l'aurea regola renziana, quanto fa? ;)

Ma forse l'obiettivo vero, dicevamo, non è conquistarli. Magari basta tenerseli buoni qualche mese, fino alle regionali... :P


Picture