Corde Sospese

Notte Bianca di Passione tra Acrobati di Fede e Maratoneti di Stand e Zinnannà

Arriva la discussa Notte Bianca - in pieno periodo natalizio ma che nulla ha a che fare col biancore della neve, o della purezza/astinenza/castità.
Semmai il contrario, in un clima che già è da scontro mediatico e social tra integralisti cattolici del-tempo-che-fu e sostenitori del cambiamento e della movida o del basta-che-funzioni e cioè porti gente e faccia vendere.
Ai cattolici fondamentalisti e recalcitranti alle novità non rimangono che le ultime fortezze di pace e tranquillità di fede, per chi la condivide: le chiese.
Anzi no.
Solo a guardare le foto infatti si capisce quanto esplosiva sia l’audace iniziativa partita non si sa bene da chi ma che coinvolge a pieno titolo il cuore del cuore dell’identità cittadina (non solo cattolica) degli ultimi otto secoli. La sua Cattedrale.
La sagoma dell’equilibrista che dal portale mira all’altare è, immaginiamo, la rappresentazione plastica del cammino di fede, possi…

Giovani sì. Fessi no



Il Comune ci prova coi ggiovani. O meglio ci ri-prova, "in continuità con la precedente amministrazione".

L'idea (immaginiamo) è quella di recuperare consensi e qualche voto nella fascia meno coinvolta e politicamente più ingenua. La classica riserva di caccia di ogni partito/amministrazione in crisi.

Tentativo velleitario, perché i giovani sono sì giovani. Magari ingenui. Ma fessi no. 

E se hanno abbandonato il Forum in precedenza, è perché avevano ottimi motivi per farlo.
In primis, la solita logica di farli "esprimere" a patto poi di non fare nulla di quel che chiedono. 

Un classico. Per questa amministrazione, poi, praticamente un dovere d'ufficio...

Ma forse non hanno in mente di recuperare davvero i giovani, nonostante l'invidiabile palmares che possono proporre per attirarli: i 120 avvisi di garanzia "in continuità con la precedente amministrazione", i 25-28 milioni di debiti fuori bilancio, lo stupro della Villa di Piazza Dante, quello prossimo venturo (se non riusciamo a fermarlo) di Piazza Matteotti, il Default imminente e così deliziando, nella favolosa cornice di una Città distrutta.

Successo dopo successo.

Quale giovane  (fino a 35 anni, eh? perché i voti so' voti) non sarebbe sedotto da tanta grazia, da tanta capacità, da tanta efficienza, da tanto duro lavoro, da tanto onore?
Infatti, nessuno.

In ogni caso, per aderire o per farvi due risate, il "bando" è qui.

Il costo? 10.000 euro. Ovviamente a carico nostro. Diviso 80, secondo l'aurea regola renziana, quanto fa? ;)

Ma forse l'obiettivo vero, dicevamo, non è conquistarli. Magari basta tenerseli buoni qualche mese, fino alle regionali... :P


Picture