FAME D'ANIMA



http://www.ruvolibera.it/2014/09/rl-classics-tornano-i-grandi-post.html




Dal 13 ottobre 2012 la mostra per sostenere "Un Mondo di Bene". Ai Domenicani
VIAGGIO IN CERCA DELL’ANIMA
Sguardi famelici di ricordi’

Mostra collettiva di fotografia presso l’ex Convento dei Domenicani – dal 13 al 27 ottobre.

Da sempre il tema del Viaggio, e quindi del viaggiatore, è stato motivo di incanto e stupore. Spesso utilizzato come metafora per descrivere qualcosa di più profondo di un semplice spostamento fisico di un soggetto, il viaggio non può essere considerato tale se non ha al proprio centro l’essere umano e la sua progettualità.

Come insegna Fernando Pessoa ‘Se immagino, vedo. Che altro faccio se viaggio? Soltanto l’estrema debolezza dell’immaginazione giustifica che ci si debba muovere per sentire’.

Il viaggio assume allora infinite sfaccettature: si esplorano terre lontane assetati di conoscenza o si fa ritorno malinconico alle proprie origini; si ripercorrono sentieri autobiografici o si inventano metamorfosi fantastiche; si naviga attraverso diversità umane sconfinando nelle più svariate  problematiche sociali; ci si perde nel labirinto del proprio io, si analizzano esperienze, rapporti, emozioni; ci si interroga su chi siamo, dove andiamo e se effettivamente andiamo o se il viaggio non è altro che pura illusione. 

Unico orizzonte è il desiderio spasmodico di sbrogliare matasse conoscitive che pezzo dopo pezzo consentono di ricucire il senso del proprio percorso. 

Ed è proprio la rotta che hanno scelto di percorrere diversi giovani artisti che, impugnando la preziosa bussola dell’arte della Fotografia, hanno voluto rappresentare il grande tema del Viaggio.

In un momento storico fatto di individualismo, di instabilità sociale, di caducità dei valori, questi giovani fotografi si sono riuniti, accomunati dalla voglia di fermarsi a riflettere ed esprimere i propri modi di essere e vedere la realtà.

Sabato 13 Ottobre alle ore  19 presso l’ex Convento dei Domenicani ci sarà l'inaugurazione della mostra “VIAGGIO IN CERCA DELL'ANIMA - SGUARDI FAMELICI DI RICORDI “ organizzata dall’Associazione Culturale CORTILE INDUSTRIALE, con il libero patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia.

Un convegno sul tema del viaggio e del volontariato aprirà l'inaugurazione  nella quale verrà presentata la mostra e il progetto sociale legato all'associazione di volontariato “Un Mondo di Bene”.    
           
Interverranno la curatrice della mostra Ergerta Cuko, il critico d'arte prof. Pasquale Pisani, la sociologa Francesca Ursula Bitetto, l’Assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Altamura e il responsabile amministrativo dell'associazione “Un Mondo di Bene” Francesco Campanale.

Questa mostra avrà lo scopo di raccogliere fondi per l'associazione di volontariato “Un Mondo di Bene”, attraverso la vendita delle opere d'arte fotografiche esposte e creare un momento di riflessione su di un tema sociale quale il volontariato e l'aiuto reciproco.

Questo evento, pertanto, servirà a promuovere il mutuo sostegno tra le Associazioni, attivando un circolo virtuoso tra l'associazionismo presente sul territorio.  

La mostra resterà aperta al pubblico tutte le sere fino a sabato 27 ottobre, serata conclusiva in cui ci sarà una performance di danza a cura della Scuola “The Company” e l’esibizione live in acustico del musicista Rosario Le Piane.  

Motivo di grande orgoglio è stata la partecipazione attiva di tanti giovani artisti: Anna Rita Santoro, Rosa Mazzone, Marianna Squeo, Francesca Turturo, Floriana Di Corato, Giulia Facchini, Vincenzo Campanale, Viviana Alberto, Domenico Naglieri, Teresa Marziale, Anna Chibbaro, Elisa Arbore, Roberto Campanale, Beatrice Mazzone, Alessandra Mercurio, Cinzia Zitoli e Mary Rubini. 

Tanti giovani fotografi che, nonostante il momento storico caratterizzato dalle mille difficoltà economiche e sociali, hanno voluto mettersi in gioco, autofinanziando interamente le proprie opere e decidendo di devolvere parte del ricavato dell’eventuale vendita in beneficenza.

Essi si sono avvalsi del  sostegno artistico e morale del direttore artistico Ennio Tullo che ha sin da subito appoggiato l’iniziativa con entusiasmo e dato un contributo tecnico ai singoli artisti in modo del tutto disinteressato, spinto esclusivamente dalla passione che lo accomuna a questi giovani: l’arte della fotografia. 

Si ringraziano gli sponsor che con il loro contributo economico hanno permesso di stampare e diffondere il materiale pubblicitario.

Tutta la cittadinanza è dunque invitata a questa mostra fotografica che vede, non solo l’esposizione di diversi artisti, ma anche un esempio reale di collaborazione tra persone che credono nell’arte, nella cultura, nel volontariato e nel sano associazionismo.
Il presidente
Anna Rita Santoro

Pubblicato venerDÌ, 12 OTTOBRE 2012 605 visualizzazioni

Una Fondazione per la Cultura Libera.  
Sostieni il progetto con una Donazione.

TRASFORMIAMO IN RICCHEZZA  LE OPPORTUNITÀ