L'assessore ping pong


L'ex Sindaco di Corato scatenato su Facebook mette alla berlina gli sprechi della Provincia che muore.

L'ennesimo disastro guidato dall'ennesimo medico in politica. 


Il quadro desolante e devastante di un sottobosco di sistematico arraffaggio delle pubbliche risorse, nella sostanziale certezza dell'impunità.

E Ottombrini, che del Consiglio provinciale fa parte, non ha mai notato nulla?









Consigliere Provinciale Mario Matteo MALCANGI, Lista Schittulli e prossimo assessore del Comune di Corato. In piena campagna elettorale (dati del 2013), da marzo a giugno, nel pieno dell'impegno politico, risulta aver partecipato a 125 commissioni, totalizzando oltre 7.000 euro di gettoni di presenza e 2.150 euro di rimborsi benzina. Nella giornata della trasparenza della Provincia di Bari sarebbe bellissimo che venissero pubblicati i verbali di tutte queste riunioni. un particolare: le commissioni erano calendarizzate in numero di tre al giorno, dalle 10 alle 12,30. Insomma: in tre orette si incassavano 300 euro.



Assessore Provinciale Franco Caputo. Indennità annua:€ 57.102. RIMBORSI SPESE (solo anno 2012): € 8.393. Si faceva rimborsare tutti i viaggi Corato-Bari e ritorno, o i microspostamenti a Ruvo. Gli hanno rimborsato anche il viaggio per causali tipo "Bari - auguri PDL", e per fare Corato-Ruvo si faceva anche (23.11.2013) 88 Km (tutti rimborsati), evidentemente percorrendo mille sentieri di campagna per monitorare lo stato della nostra agricoltura. Era uno stakanovista. Se, per esempio, aveva tre destinazioni, tipo "bari", "modugno" "terlizzi", prima di ogni nuova tappa ritornava a Corato, ed i chilometri, naturalmente, galoppavano.... Questa è stata la nostra amministrazione provinciale, questo il Presidente che vorrebbe candidarsi a governare una Regione, questi i nostri amministratori provinciali, questi i sempreverdi uomini di punta della politica locale, quella della "moderazione", del "vogliamoci bene" e dell'"amore per la città". Se ne occuperà la Corte dei Conti. Io non confido più nè nei media nè nell'opinione pubblica.



In data 8.04.2014, nell'imminenza della competizione elettorale, al candidato consigliere della lista Schittulli ing. Pasqualino Diaferia sono stati liquidati dalla Provincia di Bari € 3.751,14 a SALDO (vi era un precedente acconto?) per questa gravosa attività:
ATTESTAZIONE RINNOVO PERIODICO CONFORMITA' ANTINCENDIO (per una scuola di Mola di Bari).
Quando sentirò pronunciare la parola SCANDALO dai media? e dai tecnici di Corato? e da questa stordita e sonnacchiosa opinione pubblica?
C'è un'altra politica. Ma ha bisogno di Voi.

Ancora Provincia & Friends: l'avv. Filomena Maldera, neoeletta consigliere, vicecoordinatrice della Lista Schittulli, con decreto Schittulli n. 62 del 30.12.2013 è stata omaggiata della nomina a componente del Nucleo di Controllo di Gestione, incarico per il quale occorre "comprovata esperienza in materia di gestione economica e finanziaria". Importo: € 12.697,92 all'anno. Succede a Zaza Cataldo, ex consigliere di cdx, anche lui noto esperto di gestione economica e finanziaria (specie nel settore della ristorazione).


La Provincia di Bari chiude i battenti. Non prima di aver gratificato i fidi sostenitori dell'Amministrazione. Tra questi il consigliere della Lista Schittulli Luigi Musci, incaricato nel mentre era consigliere a Corato in procinto di dimettersi. Quanto ci è costata quella scelta?

Nominativo consulente geom. LUIGI MUSCI
Oggetto dell'incarico ACCATASTAMENTO DELL'I.T.C. "PADRE A.M. TANNOIA" DI RUVO DI PUGLIA .
Data inizio incarico 30/07/2013
Data fine incarico //
Compenso € 13.500,00
Estremi del provvedimento D. D. n. 5838 DEL 30/07/2013




si chiude un quinquennio di nulla, nel quale ha campeggiato il nulla fatto per Corato, nonostante l'assessorato all'agricoltura (quiz: chi sa chi è stato assessore? chi sa cosa ha fatto?), le reiterate richieste di intervento per la risoluzione del problema del sottopasso di via Gravina e nonostante le magnifiche sorti promesse alla nostra edilizia scolastica. un quinquennio degnamente celebrato da farneticazioni a sfondo satanico saettate dai palchi in campagna elettorale (ve lo ricordate il "maligno" ????). lezioni di stile e di governo imperdibili.