Il Dio Di Passaggio

Avevamo ricevuto diversi allarmi, richieste di intervento, imprecazioni, inviti a chiamare la Sovrintendenza… sulla strana “cosa” in costruzione davanti alla facciata senza pace di palazzo Jatta.
Abbiamo mantenuto la calma e alla fine la verità, che sa sempre dove andare, come sempre è venuta a trovarci.
È lo stesso autore dell’opera, il giovane Massimiliano Di Gioia, a parlarcene.
Si tratta di una installazione, il Dio Stupore. Un’opera d’arte che starà lì un mese, “se i vandali non me la buttano giù prima”.
Quindi possiamo stare tutti tranquilli.
Si tratta di un dio di passaggio
Mentre resta che un giovane talento ruvese ha avuto la possibilità di esprimersi anche in patria dopo averlo fatto con successo fuori.
Speriamo diventi una regola. Che il dio delle opportunità passi più spesso e magari si fermi un po’.

Olympia Grifo al Ju Jitsu European Cup 2014

Olympia Grifo al Ju Jitsu European Cup 2014

Gli atleti e tecnici ruvesi Fortunato Emanuele e Fortunato Roberto dell' Olympia Grifo sono stati convocati dal Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Ju Jitsu Maestro Massimo Bistocchi come atleti titolari nelle categorie 62 kg e 69 kg per rappresentare l'Italia al Ju Jitsu European Cup specialità Ne Waza che si terrà a Bucarest (Romania) dal 13 al 16 Giugno 2014.

Grande la soddisfazione per il Team ruvese dell' Olympia Grifo. Dice il presidente della società Maestro Giuseppe Fortunato: "La convocazione dei nostri atleti al Ju Jitsu European Cup è per noi motivo di orgoglio. Lo staff della Nazionale ha grande fiducia nei nostri atleti e il far parte della squadra azzurra è un ulteriore motivazione verso traguardi sempre più ambiti."