La Guerra dei Vent'anni (e passa...)


La Guerra intorno al Prg di fine millennio (scorso) si trascina ormai da ventitré anni. 


Ma il solito (poco) allegro gioco dello scaricabarile sulle enormi responsabilità che hanno di fatto bloccato lo sviluppo edilizio/urbanistico (e non solo) della città, fatto lievitare i prezzi delle case che neanche a Parigi, messo in ginocchio un'economia già asfittica e, ciliegina sulla torta, lasciato senza lavoro buona parte delle maestranze locali - lo scaricabarile assume oggi toni diversi.

E, man mano che fioccano le sentenze definitive della Magistratura sui rimborsi degli espropri forzosi - dal fioretto si passa alla sciabola, se non allo spadone. Dal balletto, al corpo a corpo. Alla scazzottata. Metaforica, s'intende. 

Così ecco che l'ex Sindaco Saverio Fatone prova a smarcarsi dalla esplicita accusa mossagli anonimamente (ma poi neanche tanto) tramite  un manifestino comparso con sibillina puntualità nel bel mezzo di un Consiglio Comunale.

Ne parleremo meglio nei prossimi giorni. 

clicca per ingrandire